You can enable/disable right clicking from Theme Options and customize this message too. Il salvataggio delle immagini è stato disabilitato, perché le stesso sono soggette a diritti d\'autore.
Chiedete comunque a info@aidama.it, l\'associazione è lieta di poter essere d\'aiuto e di farsi conoscere con le proprie opere ed immagini.

“Uomo e Natura ai confini”

Varese 14 marzo 2018

“Uomo e Natura ai confini”

Aula magna del dipartimento di scienze dell’Università dell’Insubria

– ore 21

 

I SILENZI DEL SUD
di Roberto Valenti & Ervin Skalamera

La Patagonia è immensa. Alle nostre spalle le ondate dell’Oceano, le distese infinite delle Pampas… davanti a noi le montagne. El Chalten, Cerro Torre, Torres del Paine, impressionati guglie di granito che emergono dai ghiacci dello Hiello Continental e sembrano essere li dal principio del Mondo. Una terra che ancora oggi, rappresenta il simbolo stesso della lontananza, dell’altrove sconosciuto… dell’avventura.
Realizzazione Roberto Valenti
Immagini Roberto valenti e Ervin Skalamera
Testi Luis Sepulveda, Francisco Coloane e Roberto Valenti
Recitazione Adriano Giraldi
Durata 20 minuti

 

DENALI, NEL REGNO DELLO SPAZIO E DELLA LUCE 
di Roberto Valenti

Dalla magia delle aurore boreali dell’interno dell’Alaska alla natura prorompente del Denali National Park all’ombra del Mount Mc Kinley, tra luci, ombre e policromici paesaggi autunnali.
Realizzazione e Immagini Roberto Valenti
Durata 10 minuti

 

IL FIUME DEGLI UCCELLI DIPINTI
di Roberto Tibaldi e Ervin Skalamera

Attraversando dolcemente praterie sommerse dai vividi colori il fiume Chobe si prepara all’incontro con lo Zambesi. Qui la terra appartiene ai predatori, silenziosi, flessuosi, riservati, come un panno di seta. L’acqua appartiene al coccodrillo, all’ippopotamo… Ma l’aria appartiene agli uccelli.
Realizzazione Roberto Tibaldi
Immagini Ervin Skalamera
Durata 6 minuti

 

FIORISCONO LE PIETRE
di Roberto Valenti

Il Carso, spesso descritto nella letteratura come una desolata distesa di pietre, offre scorci di aspra bellezza che vengono impreziositi dalla fioritura di numerosissime specie, a volte  rare, in alcuni casi spettacolari o discrete nella loro armoniosa semplicità. Tanta bellezza è dovuta agli adattamenti della flora alle particolari condizioni ambientali del Carso e alle tradizionali attività dell’Uomo su questo territorio estremo.
Realizzazione e Immagini Roberto Valenti
Recitazione Elke Burul
Durata 8 minuti

 

ON BRODWAY
di Roberto Tibaldi e Ervin Skalamera

 

New York…niente di rotondo, tutto quadrato, rettangolare, è ancora una città che è sempre in anticipo su di tè , che ti costringe ad andare, andare, in cui ogni cosa si riflette, quasi una moltiplicazione visiva in movimento. Anche se le sue più tipiche vedute sono state riprese in infiniti modi, nuovi scopritori trovano di continuo una rinnovata magia nei suoi luccicanti riflessi. La Broadway è la sua arteria pulsante, c’è un cuore spezzato per ogni luce sulla Broadway, le cui luminarie sono come pezzi di musica, loro riflettono i ritmi della Broadway, il loro scintillare stimola i nostri neuroni dei sogni…
Realizzazione Roberto Tibaldi
Immagini Ervin Skalamera
Durata 6 minuti

 

RITORNO AL MESOLITICO
di Roberto Valenti

Oggi il Mesolitico sembra lontanissimo. In realtà, le lancette dell’orologio del tempo non hanno corso alla stessa velocità in ogni angolo della Terra. In Tanzania, una giornata trascorsa con gli Hadzabe, uno degli ultimi nuclei di cacciatori-raccoglitori mesolitici del pianeta, offre spunto alla riflessione dell’autore sul lungo cammino dell’Uomo dalla preistoria alla globalizzazione.
Uno sviluppo sociale ed economico incalzante che ci allontana sempre più da un equilibrato rapporto con la Terra.
Realizzazione e immagini Roberto Valenti
Recitazione Maurizio Zacchigna
Calligrafia Dario Gasparo
Durata 11 minuti

 

 

 

 

 

 

Leave a comment