You can enable/disable right clicking from Theme Options and customize this message too. Il salvataggio delle immagini è stato disabilitato, perché le stesso sono soggette a diritti d\'autore.
Chiedete comunque a info@aidama.it, l\'associazione è lieta di poter essere d\'aiuto e di farsi conoscere con le proprie opere ed immagini.

SCALATA ALL’INFINITO

Mercoledì 17 gennaio

“SCALATA ALL’INFINITO”

Spiro Dalla Porta Xydias

storia di un alpinista attraverso il novecento

di Franco Toso

Aula Magna Università dell’Insubria
Via Dunant, – Varese ore 21.00

L’audiovisivo ripercorre la storia alpinistica di Spiro Dalla Porta Xydias ( 1917 – 2017 ) raccontata in prima persona dal protagonista.
Nato a Losanna nel 1917 Spiro Dalla Porta Xydias è stato un personaggio poliedrico.
Dottore in Scienze Politiche, docente di francese, insegnante, sceneggiatore e regista di teatro, alpinista e scrittore.
E’ stato tra i fondatori del Teatro Stabile di Trieste. Ha pubblicato decine di libri, quasi tutti dedicati alla Montagna.
Ha tradotto dal francese e dal tedesco libri di grandissimi alpinisti quali Livanos, Mazeaud, Terray, Heckmair, Diemberger, Hiebeler.
Ha vinto diversi premi nazionali di letteratura tra cui il premio “Cortina”, il premio “Virgilio” ed il ” Bancarella Sport “.
Direttore editoriale del bimestrale Alpinismo Triestino, ha scritto per quotidiani come il Piccolo, il Messaggero Veneto, Il Gazzettino e per numerose riviste di alpinismo.
Accademico del C.A.I. ha effettuato 107 nuove ascensioni in Italia, Grecia, Montenegro e Norvegia ripetendo inoltre parecchie classiche di sesto grado. Ha fondato e diretto per 10 anni la Stazione del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino di Trieste e la sua attività di soccorritore gli è valsa il conferimento dell’Ordine del Cardo.
E’ stato presidente del Club Alpino Accademico Italiano Orientale, della Sezione XXX Ottobre e Consigliere Centrale del Club Alpino Italiano, che nel 2003 gli ha riconosciuto la qualifica di Socio Onorario.

Per 25 anni ha ricoperto la carica di presidente del GISM – Gruppo Italiano Scrittori di Montagna.

Leave a comment