PerCORSO di fotografia

27-02-2016 18-16-40

Martedì 01 Marzo 2016 – ORE 21.00-23.00

LUCIANO LAGHI BENELLI

AUDIOVISIVI

Esprimersi con un linguaggio complesso: fotografia, sonoro, movimento.

Luciano ama la musica, Luciano ama fotografare. Con queste due arti ha cercato di trovare il giusto equilibrio tra

percezione visiva ed uditiva allo scopo di creare delle opere in armonia tra loro.

Luciano ci mostrerà alcuni suoi audiovisivi in cui ha interpretato questa condivisione di sensi.

Luciano ci porterà a visionare anche alcune sue stampe fotografiche in cui ha provato a catturare una musica

figurativa. Immagini di concerti a cui a partecipato che ci mostrano alcuni grandi maestri della musica durante le

loro performance musicali. Non mancate, sarà una piacevole condivisione alla scoperta di uno dei tanti

perCORSI possibili di FOTOGRAFIA.

Luciano Laghi Benelli

Luciano Laghi Benelli, nato a Meldola, inizia l’attività di fotografo nel 1988, alternando ai servizi su commissione

una continua ricerca personale. Insieme ad alcuni amici fonda il gruppo fotografico”Alto Contrasto”, con il quale

organizza molteplici manifestazioni. Partecipa a diverse mostre collettive ed allestisce alcune personali. Dal

1992 affianca alla fotografia la creazione di proiezioni in multivisione, collaborando anche con fotografi, artisti e

musicisti. Nel corso degli anni, impegnato nella diffusione della multivisione, partecipa spesso, con le sue opere,

a Festival e rassegne. Dal 1998, per il gruppo fotografico “Alto Contrasto” e in collaborazione con il Comune di

Meldola, organizza “Diafestival”, Festival Nazionale di Multivisione che si tiene con cadenza biennale al Teatro

Dragoni di Meldola. In alcune edizioni, collabora con alcuni musicisti, per l’allestimento di spettacoli multivisivi

con la musica dal vivo. La grande passione per la musica lo porta nel corso degli anni, a scattare centinaia di

foto durante i concerti dei musicisti più amati. Dalla selezione di quelle immagini, nel 2003 nasce la mostra in

bianco e nero “La musica de(a)ll’anima”, esposta in occasione di “Immagini d’Autore 2003”, altra tradizionale

manifestazione (22 edizioni) organizzata a Meldola da “Alto Contrasto”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *