NUOVO SITO

cari Amici Soci,
vi ringrazio per la pazienza nel subire questo periodo di “sede vacante” del nostro sito.
Necessità imponeva l’ammodernamento del software e del conseguente aspetto grafico.
Secondari comunque alla necessità di rendere quanto possibile utile e vivo questo NOSTRO spazio.

Con la disponibilità e la competenza di Luigi Dorigo, che merita un corale ringraziamento, e per quanto nelle mie possibilità, cercheremo di adattare queste pagine alla nostra attualità. La costruzione avverrà praticamente in diretta con il contributo del pensiero, dei suggerimenti e della passione di tutti. E’ questo uno strumento che non può essere utilizzato a senso unico. Senza il vostro contributo di idee e iniziative è già morto in partenza. Purtroppo, o per fortuna, abbiamo solo questi strumenti romantici a disposizione. Il tempo e le risorse economiche, lo sa bene chi si occupa di volontariato, sono merci rare da reperire. Ma noi non abbiamo grandi pretese. Ambizioni certamente si,  ma adeguate al nostro modo un po’ goliardico, oggi più che mai mi verrebbe da dire  bohémien, di vivere l’associazione.

Siamo numericamente una piccola realtà che nel tempo ha fatto  scuola e che possiede al suo interno potenzialità di riferimento per l’intero mondo della multivisione. Certamente l’ultima “A” del nostro acronimo dice che un po’ ce la tiriamo. Probabilmente è vero. Ma  è la nostra  bandiera,  un qualcosa che qualcuno dei nostri si è onorevolmente meritato sul campo e che ha fatto da traino a tanti o pochi che siano che oggi hanno imparato un’ ARTE (appunto) . Questo è quello che mi sento in coscienza di continuare a portare avanti e per il quale ho accettato l’incarico che mi porta a scrivere queste righe. Non vogliamo creare barriere o salire su nessun piedistallo, però vogliamo continuare a lasciare un’impronta che ci renda fieri ed orgogliosi del nostro operato nel nome del mandato e degli intendimenti dei fondatori.

Colgo l’occasione per ringraziare quanti hanno inviato  messaggi augurali a questo nuovo direttivo, promettendo, ma nel contempo è un augurio che ci facciamo, di mantenere la voglia, l’entusiasmo e la serenità di questo inizio.

Nei confronti degli  inevitabili errori o imperfezioni che certamente ci accompagneranno usate la benevolenza, mai ammessa nell’ “ARTE MULTIVISIVA“, di riconoscerci almeno le attenuanti generiche.

Edoardo Tettamanzi

per la “gestione tecnica” del sito, al momento  vi rimando al documento note di consultazione e pubblicazione .

Seguiranno a venire, con le bocce un po’ più ferme,  altre comunicazioni per  meglio inquadrare il tutto.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *